Home Cheratoplastica

Cheratoplastica e lenti a contatto

I soggetti che hanno subito un trapianto di cornea e che desiderano portare le lenti a contatto devono essere seguiti in maniera particolare poiché la forma della cornea trapiantata non è più naturale. Lo studio di Optometria e Contattologia Giorgini ha studiato tipologie di lenti corneali innovative che vengono incontro anche ai problemi di queste persone che vogliono recuperare la vista senza ricorrere agli occhiali. Le nostre lenti esclusive maxicorneali, corneolimbali e minisclerali, grazie alla loro geometria e dimensione particolare, mantengono sempre uno stato di "galleggiamento" leggero sulla cornea, anche su quella morfologicamente più atipica conseguente ad interventi di cheratoplastica, evitando quindi bruciori, secchezza e qualsiasi tipo di stress che le renderebbero poco tollerabili.